Crema corpo burrosa

DESIGN
BLOG
Vai ai contenuti

Crema corpo burrosa

Non Solo Emulsioni
Pubblicato da NonSoloEmulsioni in Cosmetici · 20 Ottobre 2022
Tags: Corpo


Fase A
53% Acqua altamente depurata
0,1% Tetrasodium glutamate diacetate
0,2% Allantoina
5% Estratto di echinacea
5% Estratto di centella
Fase B
5% Emulrich
3% Alcol cetilstearilico
2% Acido stearico
6% Olio di cocco
5% Cocco frazionato non deodorizzato
3% Coco caprylate
3% Olio di Jojoba
2% Dicaprylyl carbonate
3% Burro di karité
1% Burro di cacao
1% Burro di kokum
1% Microsfere di silice
Fase C
1% Dermaflo
0,2% Tocoferolo
0,5% Conservante

pH 5,5

Con l’arrivo della stagione fredda, una crema ricca di oli e burri è utile a mantenere idratata e nutrita la pelle, lenita dall’allantoina e tonificata dagli estratti.

Dopo il raffreddamento dell’emulsione si aggiunge la fase C, si controlla il pH e volendo si può colorare. Scade dopo diversi mesi se tenuta ben chiusa, all’asciutto, al riparo da fonti di luce e di calore. Se non si usano estratti glicerici bisogna tenere conto delle loro schede tecniche per quanto riguarda quantità e termolabilità.

La crema si stende su cute pulita e asciutta e si massaggia fino ad assorbimento. La pelle risulterà particolarmente idratata e compatta senza effetto unto grazie alla texture tipicamente asciutta data dagli emulsionanti cerosi e dalle poveri che assorbiranno l’eventuale unto.

Fonti di questo articolo:


Torna ai contenuti