Igienizzante mani all'acido ialuronico

DESIGN
BLOG
Vai ai contenuti

Igienizzante mani all'acido ialuronico

Non Solo Emulsioni
Pubblicato da NonSoloEmulsioni in Cosmetici · Mercoledì 06 Gen 2021
Tags: Mani


34% Acqua altamente depurata
1% Sodio ialuronato APM
65% Alcol etilico alimentare 96%
Qualche goccia di olio essenziale

Il pH resta tal quale

L’importanza della disinfezione ci è diventata familiare in questi ultimi mesi e abbiamo tutti capito che la concentrazione di alcol etilico adatta è tra il 60 e l’80%.

Il disinfettante più semplice resta quello liquido fatto di soli acqua altamente depurata e alcol come l'alcol al 70%. Altri sono veri e propri geli ottenuti con modificatori reologici di vario tipo, volendo con idratanti, umettanti, eventuali oli essenziali o fragranze. Il tutto serve a non seccare le mani, perché l’alcol è pur sempre un solvente.

Una ricetta idratante e anche molto semplice è quella in cui si usa il sodio ialuronato APM (ad Alto Peso Molecolare) al posto del modificatore reologico, creando quindi una soluzione di sodio ialuronato.

Dopo aver creato il gel di sodio ialuronato, si potrà inserire l’alcol un po’ alla volta girando bene. All’inizio sembrerà che il gel si smonti, ma continuando a girare si otterrà un composto omogeneo. Le eventuali bolle spariranno nel giro qualche ora.

Infine, un paio di gocce di olio essenziale e di colore completano il disinfettante.

Fonti di questo articolo:


Torna ai contenuti