Polvere per lavastoviglie

DESIGN
BLOG
Vai ai contenuti

Polvere per lavastoviglie

Non Solo Emulsioni
Pubblicato da NonSoloEmulsioni in Detersivi · Giovedì 30 Lug 2015
Tags: Casa


62% Percarbonato di sodio
16% Citrato di sodio in polvere
19% Carbonato di sodio
3% SLSA

Come il detersivo liquido per lavastoviglie, anche quello in polvere non deve schiumare troppo per evitare che la macchina lavori male.

Si mettono tutte le polveri in un mixer e si frulla per diversi secondi, si ripete l'operazione anche più volte, per non scaldare troppo il mixer stesso. Se si vuole, visto che l’odore non è proprio dei migliori, si può mettere qualche goccia di oli essenziali bio come ad esempio limone e menta.

Ne basta un cucchiaio, sul lavaggio ECO di un’ora a 65 °C e viene tutto pulito, ben sciacquato e senza odori.

Vengono ben puliti anche i contenitori di plastica unti, che lavandoli a mano si spreca troppa acqua calda e troppo detersivo.

La ricetta è tratta e modificata da una vecchia di Aroma Zone e dagli studi di Mammachimica sui detergenti per la casa, grazie all’aiuto del chimico Fabrizio Zago dell’“Ecobiocontrol”.

Dopo l’invasettamento, il prodotto va etichettato, tenuto ben chiuso, all’asciutto, a riparo di fonti di luce e di calore, lontano da chiunque possa anche solo involontariamente entrarne in contatto.



Torna ai contenuti